BASEMENT
January 2016

basement

Uno scenario underground pensato per i marchi più sperimentali della scena internazionale. Un privè che nasce dalle vecchie cantine di via Tortona 27 riservato ai designer che hanno come leit-motiv la passione per la ricerca nello stile e nei materiali.

Pronto ad accogliere nomi come ASGER JUEL LARSEN, BARBARA ALAN, BUILDING BLOCK, ERMANNO GALLAMINI, HENRIK VIBSKOV, HOUSE OF THE VERY ISLAND, JOURNAL, MARC LE BIHAN, NOSTRASANTISSIMA, PETER NON, SERIENUMERICA, TRAKATAN e UNOCCUPIED LAB.

An underground scenario designed for the most experimental brands on the international scene. A private area obtained from the old basements of via Tortona 27 which has been reserved to designers collection whose leitmotiv is passion for experimentation in style and materials.

Is ready to host names like ASGER JUEL LARSEN, BARBARA ALAN, BUILDING BLOCK, ERMANNO GALLAMINI, HENRIK VIBSKOV, HOUSE OF THE VERY ISLAND, JOURNAL, MARC LE BIHAN, NOSTRASANTISSIMA, PETER NON, SERIENUMERICA, TRAKATAN e UNOCCUPIED LAB.


ASGER JUEL LARSEN

ASGER-JUEL-LARSEN

 

Asger Juel Larsen è un designer che segna una vera e propria rottura, reinventando l’abbigliamento maschile moderno. Diplomato presso il London College of Fashion, la visione di Asger è sia industriale che romantica, con un forte richiamo al monndo gotico e un aspetto androgino, raffinatezza e profondo.
Asger Juel Larsen is a designer that marks the adventurous and rule breaking reinvention of modern menswear. Graduated from the London College of Fashion, Asger’s aesthetics are both industrial and romantic, taking the gothic and androgynous to new levels of sophistication and depth.

 

BARBARA ALAN

barbaraalan

 

Barbara Alan presenta la sua collezzione con un forte design estetico modernista. Con un occhio al futuro, l’innovazione sta nel disegno curato con una qualità unica e individuale.
Lavorano con i più recenti metodi nella produzione di abbigliamento, così come l’uso di pattern anti-convenzionali sviluppando collezioni di lusso e di qualità.
Il marchio punta molto sulla formazione, molti anni di esperienza di lavoro a stretto contatto con alcuni dei migliori talenti e artigiani nel settore per assicurarsi che tutto quello che fanno sia ricercato con un’estrema cura per i dettagli e le finiture.
Barbara Alan have a strong modernist design aesthetic. They have the vision to look forward, using innovation in their design to give everything a unique and individual quality.
They work with the latest advances in garment production, as well as using unconventional pattern cutting and construction to develop luxury and quality collections that are not only versatile but functional as well.
This brand draw on their training and many years of experience working closely with some of the best talent and craftspeople within the industry to make sure everything they do is highly researched with an extreme attention to detail and finish.

 

 HOUSE OF THE VERY ISLAND

HOUSE-OF-THE-VERY-ISLAND

L’etichetta è stata fondata nel 2006 come una collaborazione di quattro designer radicate in un network di artisti, musicisti e cineasti a Vienna. Dal 2008 Karin Krapfenbauer e Markus Hausleitner lavorano concentrandosi esplicitamente sulla moda. Intestazione per un abbigliamento casual d’avanguardia “House of the very island’s” combina vestibilità senza sforzo con modellistica concettuale e sagome esplicite. Un aspetto chiave è l’utilizzo di materiali biologici e del commercio equo e solidale.
The label was founded in 2006 as a cooperation of four designers rooted in a network of artists, musicians and film-makers in Vienna. Since 2008 Karin Krapfenbauer and Markus Hausleitner work focusing explicitely on fashion. Heading for an avant-garde casual wear “House of the very island’s” combines effortless wearability with conceptual patternmaking and explicit silhouettes. A key aspect is the use of organic and fair trade materials.

 

NOSTRASANTISSIMA

NOSTRASANTISSIMA

 

Moda, fotografia e creatività applicata a diversi segmenti, queste sono le principali passioni che uniscono Marco e Cristian. L’armonia e il desiderio di esprimere se stessi hanno dato vita ad un progetto nel mondo della moda e non solo.

Così è nato NostraSantissima, spazio in cui i due designer esprimono e portano avanti il loro progetto, sperimentando nuovi modi di creare e le diverse forme. Cristian rappreseta la creativa nel mondo dell’immagine e Marco nel mondo del design e al dettaglio hanno iniziato un nuovo percorso che si traduce in più progetti.

Fashion, photography and creativity applied to several segments, are the passions that unite Marco and Cristian. Harmonies and desire to express themselves, have given life to a project in the fashion world and not only.

Thus was born NostraSantissima, space in which the two designers express and materialize their project, experimenting new ways and forms. Cristian creative in the world of image and Marco in the world of design and retail have started a new path that will result in multiple projects.

 

SERIENUMERICA

SERIENUMERICA

 

Nato dalla passione per la moda e la sperimentazione,  Serien°umerica è un marchio che ha fatto della ricerca il suo punto di forza. Le due designer, Maria De Ambrogio e Stella Tosco, lavorano infatti a stretto contatto con artigiani italiani “forzando” lavorazioni tradizionali e cambiando le regole del classico per cercare di valorizzare e plasmare materie prime sempre di altissima qualità.

Dal 2009 in particolare, serien°umerica si concentra esclusivamente sulla maglieria e gli accessori in pelle: le linee e le forme minimali si arricchiscono di particolari lavorazioni e dettagli sofisticati per reinterpretare e valorizzare la cultura del prodotto tipica del ‘Made in Italy’. Il brand presenta annualmente le sue collezioni a Parigi durante le settimane della moda, e viene distribuito da boutique selezionate su scala mondiale. Ogni collezione è un lavoro accorto dove dall’idea e dalla scelta dei materiali, in un  riuscito dialogo tra procedimenti tradizionali e nuove tecnologie applicate alla moda, si ha un continuo scambio tra lo stilista e l’artigiano.

Serien°umerica is a research based brand that since 2009 concentrates mainly on fully fashioned knitwear and leather accessories.   The Brand presents its collections twice a year in Paris and it is distributed in selected stores all around the world.

The two designers Maria de Ambrogio and Stella Tosco work closely with  Italian craftsmanship in order to rediscover and change the culture that typically distinguishes the ‘Made in Italy’ products. The creative process, despite starting from an individual idea, develops through continuous interactions with the manufacturers of the various items. By pushing the boundaries of the traditional techniques and by altering the rules of classical deisgn, together the designers have brought high standards, high quality and value to raw materials of Italy.   The combination of traditional techniques with the experimentation of new technologies available in the fashion field (particular finishings, special dyeings, heat sealing,etc) ensure  the existence of the final product.

 

ARTHUR AVELLANO

Avellano

 

Arthur Avellano è originiraio di Tolosa, nel sud della Francia, dove ha studiato Belle Arti e progettazione grafica per quattro anni prima di passare al fashion design presso Parigi Atelier Chardon Savard. La sua collezione La festa di Trimalcioneè stata presentata al Cirque d’Hiver scorso maggio come parte del laureato sfilata dell’Atelier del ChardonSavard. 

Se il mezzo finale è la sfilata di moda, il suo approccio grazie alla sua formazione iniziale, è essenzialmente artistica. Interessato a creare un evento più che il capo stesso. Concetto generale, la creazione e la produzione di capi di abbigliamento, scelta dei modelli, scenografie ruotano interamente in esso. Il designer cerca una sorta di pittura in couture come l’arte, ed è sempre reinventando ciò che deve e può essere Questa collezione ha già attirato l’attenzione dei più grandi, ha vinto nel 2015 Who’s next e sfilato allo show, ed è anche  stato invitato a presentare la sua collezione in Vietnam  per la Fashion Week 2015 e alla sezione Select del White.

Arthur Avellano hails from Toulouse, South of France, where he first studied fine arts and graphic design for four years before turning to fashion design at Paris’s Atelier Chardon Savard. His collection “The Feast of Trimalchio” was unveiled at the Cirque d’Hiver last May as part of the Atelier Chardon-Savard’s graduate fashion show.

If the medium is the fashion show, his approach thanks to its initial training, is essentially artistic. Interested in creating an event more than the garment itself. General concept, creation and manufacture of clothing, choice of models, scenography revolve entirely in it. He attempts a kind of painting in couture as art is forever reinventing what should and can be …This collection has already caught the attention of the greatest, he won the 2015 Who’s next prize and paraded at the show, he is also invited to present his collection at Vietnam International fashion week 2015 and at White Select 2015.