BREAK TIME
September 2016

bt

Nel segno dell’apertura e scambio culturale con i Paesi emergenti è il nuovo progetto BREAK TIME. Un format di presentazioni alla MyOwnGallery di via Tortona 27, curato da Federico Poletti, che vuole essere un momento di pausa e riflessione per conoscere nuovi stilisti ed entrare nel loro mondo.  Per questo motivo si è scelto di evocare un’atmosfera d’atelier in cui si ha un contatto diretto con il designer e i suoi riferimenti culturali.

La ricerca dei designer spazia su diversi territori come il Belgio (Vallonia) e Paesi come la Georgia, l’Estonia e il Kazakistan che sono protagonisti di questa prima edizione. Da Sabato 24 al Lunedì 26 settembre si terranno quattro presentazioni (una al giorno, a parte l’opening con due designer) che vedranno coinvolti: MARIT ILISON, artista e fashion designer basata in Estonia, un talento che è stata notato al Festival di Hyères, LALO CARDIGANS, designer duo dalla Georgia, specializzato nella maglieria e fondato nel 2012 dalle sorelle Lalo and Nina Dolidze, AIKA ALEMI le cui creazioni rivelano l’influsso delle tradizioni del Kazakistan; infine dal Belgio il brand LEO, creato da Leonneke Derksen e Matthias Medaer, brand che fonde elementi dello sport con forme classiche, ma rinnovate tramite la sperimentazione sui materiali. BREAK TIME vuole mostrare la ricchezza culturale e stilistica dei Paesi, che si stanno facendo conoscere gradualmente anche grazie alle loro fashion week.

CALENDARIO PRESENTAZIONI BREAK TIME

SABATO 24 settembre – Opening

H: 9.30 -13.30 · Marit Ilison (Estonia)

H: 14.30 – 18.30 · Lalo Cardigans (Georgia)

DOMENICA 25 settembre

H: 11.00 – 17.00 · Leo (Belgio)

LUNEDI’ 26 settembre

H: 10.00 – 17.00 · Aika Alemi (Kazakistan)

The new project BREAK TIME aims to foster a cultural exchange with emerging countries. A format of presentations at MyOwnGallery in via Tortona 27 – curated by Federico Poletti – representing a chance to get to know new designers and their universe. That’s why White has chosen to recreate an atelier-like atmosphere enabling a direct contact with the designer and his/her cultural background.

The search for designers ranges from Belgium (Wallonia) to countries like Georgia, Estonia and Kazakhstan, which will be the protagonists at this first edition. From Saturday 24th to Monday 26th September there will be four presentations (one per day, apart from the opening day with two designers) including: MARIT ILISON, artist and fashion designer based in Estonia who was noticed at Hyères Festival, LALO CARDIGANS, Georgian knitwear company founded in 2012 by the two talented sisters Lalo and Nina Dolidze, AIKA ALEMI, whose creations are influenced by the Kazak tradition, and last but not least, from Belgium the brand LEO, founded by Leonneke Derksen and Matthias Medaer, a brand merging sportswear elements with classic shapes, reinterpreted through their experimentation with materials. BREAK TIME wants to show the stylistic cultural richness of these Countries that are gradually emerging also
thanks to their own fashion weeks.

BREAK TIME PRESENTATION CALENDAR

 SATURDAY 24 September – Opening

H: 9.30am -1.30pm · Marit Ilison (Estonia)

H: 2.30pm – 18.30pm · Lalo Cardigans (Georgia)

SUNDAY 25 September

H: 11.00am – 17.00pm · Leo (Belgium)

Monday 26 September

H: 10.00am – 17.00pm · Aika Alemi (Kazakhstan)